Dermocosmesi essenziale per la tua bellezza

Navigazione

Segui Gen-Hyal®

Allantoina

8 Febbraio 2020

L’allantoina è una materia prima che si presenta come una polvere bianca cristallina scarsamente solubile in acqua.

Questa molecola è il prodotto finale del processo ossidativo dell’acido urico ed è naturalmente presente sia negli animali che nelle piante. Ad esempio, si trova nelle foglie di Symphytum officinale (consolida maggiore), nella corteccia di Aesculus hippocastanum (ippocastano), nelle foglie di Coffea arabica (caffè) e nei semi di soia. In queste ultime piante l’allantoina, insieme ad altre ureidi, rappresenta la via primaria di trasporto dell’azoto nell’organismo.

Gli effetti dell’allantoina in uso cosmetico sono riconosciuti al punto che è stata inserita nella farmacopea Usa (USP), europea (European Pharmacopoeia), e britannica (British Pharmacopoeial Codex) come agente dermatologico.

L’agenzia americana del farmaco, FDA (Food and Drug Administration), ha classificato l’allantoina come agente protettivo della pelle e diversi studi presenti in letteratura mettono in evidenza i suoi effetti ri-epitelizzanti e leviganti, che permettono di minimizzare i segni del tempo.

In base alla concentrazione di utilizzo, questa molecola svolge azioni diverse a livello dell’epidermide: a concentrazioni più basse manifesta effetti idratanti e lenitivi, mentre a concentrazioni maggiori svolge un’azione cheratinolitica, che consiste nella degradazione di alcuni elementi che compongono lo strato corneo, lo strato più esterno della pelle, favorendo il fisiologico ciclo di rinnovamento cellulare.

Diversi studi hanno dimostrato che la veicolazione di questa molecola dentro sistemi vescicolari (come i glicerosomi o i liposomi) aumenta esponenzialmente gli effetti benefici dell’allantoina rispetto alle formulazioni in cui si trova libera.

Bibliografia:

  1. L. Manca et al. Combination of argan oil and phospholipids for the development of an effective liposome-like formulation able to improve skin hydration and allantoin dermal delivery, International Journal of Pharmaceutics, Volume 505, Issues 1–2, 2016.
  1. C. R. Harding et al.  Dry skin, moisturization and corneodesmolysis, in International Journal of Cosmetic Science, 2000.
  2. A. KAPUŚCIŃSKA et al. The use of urea and its derivatives in the cosmetics industry (PDF), in Chemik, vol. 68, n. 2, 2004.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Sicuri per la tua pelle

Dermatologicamente testati! I sieri Gen-Hyal sono tutti testati con Patch Test per PELLI SENSIBILI

Giornalista o Influencer?

Richiedi il nostro KIT OMAGGIO per testare i prodotti e pubblicare una tua recensione. CLICCA QUI

Hai un codice sconto?

Puoi inserirlo dalla pagina del checkout e si attiva automaticamente!