Olio di Jojoba (Simmondsia Chinensis)

31 Gennaio 2022

L’olio di Jojoba (pronunciato come ho-ho-bah) è una cera, liquida a temperatura ambiente, prodotta dai semi di Jojoba (Simmondsia chinensis), pianta a portamento arbustivo delle zone desertiche della Arizona meridionale, del Messico nord-occidentale, e della California meridionale.

Il nome Jojoba è stato originato dalla popolazione “O’odham” (altro nome dei nativi nordamericani Pima), che abitano il deserto di Sonora nel Sud-ovest degli Stati Uniti e del Messico. L’unguento tratto dai semi oleosi è utilizzato per curare le scottature. La pianta produce semi in maniera consistente a partire dal quinto-sesto anno dalla semina, ed è molto longeva, vivendo oltre 200-250 anni.

L’olio di Jojoba possiede benefiche proprietà elasticizzanti, nutrienti, rigeneranti, antiossidanti ed emollienti per la cute ed i capelli.

Nutre la pelle di viso e corpo aiutando a combattere gli inestetismi cutanei (pelle secca, rughe, piccole cicatrici e smagliature) e dona brillantezza ai capelli. L’olio di Jojoba viene assorbito rapidamente e assicura alla cute una piacevole sensazione di levigatezza e morbidezza.

Questo olio è molto raro in natura, poiché ha una catena di acido grasso molto lunga (C36-C46) ma non presenta molecole di glicerina: è un estere ma non un trigliceride; è l’unico olio vegetale ad uso cosmetico a non rientrare nella famiglia dei trigliceridi.

La composizione caratteristica di questo olio lo rende molto simile al sebo umano e per questo risulta leggero e non occlusivo sulla pelle. Inoltre, è ricco di antiossidanti naturali che lo rendono stabile all’irrancidimento. La colorazione giallastra di questo olio è determinata dalla presenza di flavonoidi e di composti come tocoferoli e tocotrienoli, che insieme costituiscono la vitamina E.

Al suo interno sono infatti contenute vitamine come la E e la B, con azione antiossidante. Presenta una buona percentuale di acidi grassi come l’acido oleico (10-15%) e l’acido eicosanoico (66-71%), con azione idratante, lenitiva e anti-age.

La particolare natura dei costituenti lipidici dell’olio di Jojoba permette da un lato un maggiore assorbimento da parte della cute e dall’altro un’ elevata attività filmogena, lasciando la pelle liscia e setosa.

Gli esteri che lo compongono si legano in maniera naturale al film idrolipidico, senza occludere i pori, aiutando a creare una potente barriera che evita la disidratazione ma anche impedendo che allergeni e inquinamento penetrino nella pelle.

Le sue caratteristiche molto note nel settore cosmetico e dermatologico, si evidenziano in una spiccata proprietà emolliente non occlusiva: viene facilmente assorbito ed è il più leggero tra gli oli vegetali.

L’olio di Jojoba è contenuto in Gen-Hyal Biocative Lip Care e in Gen-Hyal EYES. Due formulazioni essenziali e adatte anche alle pelli più sensibili per ridonare nutrimento e giusta idratazione alle zone sensibili del contorno labbra e occhi. Due veri mai-più-senza Gen-Hyal!

Sicuri per la tua pelle

Dermatologicamente testati! I sieri Gen-Hyal sono tutti testati con Patch Test per PELLI SENSIBILI

Hai un codice sconto?

Puoi inserirlo dalla pagina del checkout e si attiva automaticamente!